Periodo: dal 20/01 al 1/02
Quote a partire da € 3.930,00
Durata soggiorno: 13 giorni, 12 notti
Tour operator: Viaggi Bolgia

info e prenotazione  scarica PDF

Informativa sulla privacy
 

20 gennaio: Trento - Milano - in volo per Iguazù

Partenza da Trento e dalle località previste autopullman Gt per l'aeroporto di Milano Malpensa. Quindi partenza con volo di linea Latam da Milano Malpensa a Iguazù, via San Paolo. Pasti e pernottamento a bordo.

21 gennaio: Cascate dell'Iguazù

Arrivo a Iguazù, trasferimento e sistemazione in hotel. Pranzo libero e relax. Nel pomeriggio visita delle cascate dal lato brasiliano. L'area di visita è collegata da un circuito di passerelle, lunghe 950 metri, sulle rive del fiume Iguaçu e offrono una vista panoramica davvero incredibile su tutti i salti. L'itinerario raggiunge il suo culmine quando si arriva al terrazzo che permette di vedere da molto vicino la "garganta del diablo", una delle più impressionanti cascate dell’intero complesso. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

22 gennaio: Cascate dell'Iguazù

Dopo la prima colazione, passaggio del confine e intera giornata di visita alle cascate del lato argentino. Si sale sul trenino, chiamato "treno de la selva", un mezzo di trasporto ecologico che si addentra nella foresta “misionera” fino ad arrivare alla stazione "garganta del diablo" da dove inizia il percorso attraverso il "paseo superior" o il "paseo inferior", un insieme di passerelle che permettono di apprezzare lo spettacolo naturale da tutti i punti di vista: un’esperienza unica ed entusiasmante. Pranzo libero, cena in hotel e pernottamento.

23 gennaio: Iguazù - Buenos Aires

Prima colazione e mattinata a disposizione. Segue il trasferimento in aeroporto e la partenza con volo di linea per Buenos Aires. All’arrivo, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle stanze riservate, cena e pernottamento.

24 gennaio: Buenos Aires

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla capitale argentina, la più europea delle capitali sudamericane, una delle più belle e sofisticate città dell´America Latina dove abitano più di tredici milioni di persone. Si visitano i luoghi più significativi: Plaza de Mayo, testimone di importanti fatti storici contemporanei, la cattedrale di Papa Francesco, il Cabildo e la Casa Rosada, sede della Presidenza della Repubblica. E poi La Boca, il coloratissimo quartiere degli immigrati italiani, e San Telmo, con i suoi negozi di antiquariato. Pranzo libero e cena con spettacolo di tango al famoso Café de los Angelitos. Rientro in hotel e pernottamento.

25 gennaio: Buenos Aires - Calafate

Prima colazione e trasferimento in aeroporto per la partenza con il volo di linea per Calafate. All’arrivo, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Resto del pomeriggio a disposizione per esplorare Calafate, delizioso paese di frontiera e punto di partenza per accedere al Parco Nazionale Los Glaciares che comprende ben 47 ghiacciai. I principali sono l'Upsala, lo Spegazzini, il Perito Moreno, l'Onelli ed il Frías. Nel 1981 questo fantastico luogo è stato dichiarato sito Unesco. Cena e pernottamento in hotel.

26 gennaio: Perito Moreno

Prima colazione e partenza per il percorso, lungo 80 km, che separa Calafate dal Ghiacciaio Perito Moreno, l’unico al mondo in constante avanzamento. Durante il tragitto panorami bellissimi sulla pre-cordigliera andina e sulla sponda meridionale del lago Argentino. Traversati i fiumi Sentinella e Mitre, si giunge a Braccio Rico che funge da entrata del Parco Nazionale dei Ghiacciai. Costeggiando il Lago Rico si scorgono i primi iceberg fino che appare, in tutta la sua grandiosità, il Perito Moreno. Passeggiata sulle passerelle panoramiche del più famoso e affascinante di tutti i ghiacciai, il Perito Moreno, che l’Unesco ha dichiarato tra i monumenti della natura più importanti del mondo. Ha un fronte di 4000 metri, alto 60 metri e si “frattura” costantemente con gigantesche torri di ghiaccio che cadono nel lago sottostante. Pranzo libero e, nel pomeriggio, navigazione su di un'apposita imbarcazione lungo il lago Rico con vista spettacolare sul paesaggio di iceberg che provengono dalle pareti del ghiacciaio. Arrivati al punto meridionale del "Canal de los Témpanos", l'imbarcazione fa rotta verso il ghiacciaio mantenendo una distanza prudenziale dalla parete ma con la possibilità di ammirarlo da molto vicino in tutta la sua lunghezza: un'esperienza indimenticabile. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

27 gennaio: navigazione sul Lago Argentino e safari sui ghiacci

Prima colazione in hotel e partenza per la navigazione lungo il braccio nord del lago Argentino che permette di osservare da molto vicino i ghiacciai di quest'area patagonica. In modo particolare il ghiacciaio Upsala, il più grande della Patagonia continentale, la cui caratteristica principale è la presenza di enormi iceberg galleggianti disseminati sul lago davanti al fronte. L'incomparabile spettacolo naturale lascia increduli: enormi masse di ghiaccio che galleggiano sull'acqua in una calma assoluta, interrotta ogni tanto dai fragorosi tonfi di lastre di ghiaccio che si staccano precipitando. La navigazione procede fino al canale Cristina dove si sbarca per raggiungere l'Estancia Cristina e il pranzo tipico che ci aspetta. Al termine, con apposite jeep 4x4, si sale sulla cresta dei ghiacciai con soste nei punti panoramici per ammirare scenari di rara bellezza. Si risale sull’imbarcazione fino al porto di Punta Banderas. Sbarco e rientro in hotel. Cena e pernottamento.

28 gennaio: Torri del Paine

e partenza per il Cile, dove dedicheremo l’intera giornata al Parco Nazionale Torri Del Paine, dichiarato Riserva di Biosfera del l’Unesco, che offre magnifici scorci sulla catena del Paine, le più spettacolari montagne cilene, le guglie granitiche dei Cuernos del Paine. Il percorso prevede la vista di frastagliate vette innevate alternate a sconfinati spazi aperti punteggiati da specchi d'acqua turchesi, foreste rigogliose, vivaci torrenti ed alcune impetuose cascate. Numerose le soste nei punti più suggestivi e panoramici: il lago Sarmiento, uno specchio d'acqua dalla colorazione blu intensa che regala una splendida vista sulle guglie viste in lontananza; la Laguna Azul, un grande lago punteggiato da piccoli e grandi iceberg alla deriva dalle sfumature celesti più incredibili; il Saltos del Rio Paine, la Porteria de Lauguna Amarga e il Lago Nordenskjod, da dove la vista si apre su due lagune dalle tonalità contrastanti in cui si specchiano le imponenti montagne. Infine Salto Grande, una vivacissima cascata immersa nella rigogliosa vegetazione, un susseguirsi continuo, grazie al vapore, di piccoli arcobaleni. L’area è ricca di una bellissima pianta dai fiori rossi conosciuta come fire-bush cileno. Pranzo in ristorante del parco. Cena e pernottamento in hotel.

29 gennaio: Calafate - Usuhaia - Canale di Beagle

Prima colazione in hotel e trasferimento all'aeroporto per la partenza con il volo di linea per Ushuaia, la Ciudad mas austral del Mundo. Capitale della Provincia Argentina della Terra del Fuoco, Ushuaia è la città posizionata più a sud del mondo, circondata da montagne che dominano il Canale di Beagle, che offre un paesaggio unico caratterizzato da montagne, oceano, ghiacciai e boschi rigogliosi. Sistemazione in hotel e pranzo libero. Nel pomeriggio bellissima navigazione fino alla Sea Lion Island, attraverso il Canale di Beagle: uscendo dal porto si apprezza una visione completa della città, del Monte Olivia che la sovrasta, del Monte Escarpado e del fiume Encajonado. Si giunge al famoso faro Les Eclaireurs e all'isola Lobos, dove si ammirano i primi esemplari di fauna marina locale. Sosta all’isola Pajaros, l'habitat di centinaia di uccelli come cormorani, stercorari, gabbiani, procellarie, anatre e albatros. E non solo ... alcune colonie di elefanti marini, leoni marini, otarie. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

30 gennaio: Parco Nazionale Terra del Fuoco

Prima colazione e partenza per l’escursione nel Parco Nazionale Terra del Fuoco, splendida riserva naturale che dista una ventina di chilometri da Ushuaia e si estende sino al confine con il Cile. Il parco comprende un’area di 63.000 ettari con cime inviolate, laghetti color smeraldo, gigantesche torbiere, cascate cristalline e gelidi fiumi, isole, baie, ed una vegetazione costituita da muschi, licheni e boschi di faggi antartici. Il nome di Terra del Fuoco fu dato dal navigatore Magellano che, costeggiando queste terre, aveva osservato numerosi fuochi accesi dagli indigeni. Pranzo libero all'interno del Parco. Nel pomeriggio rientro in città e, con l’accompagnatore, visita del centro, di Nuestra Señora de la Merced e dell'interessantissimo Museo della Fin del Mundo che ospita il patrimonio culturale della Terra del Fuoco, dai tempi precolombiani ai nostri giorni. Cena e pernottamento in hotel (o ristorante).

31 gennaio: Usuhaia - Sao Paolo - in volo per Milano

Prima colazione e trasferimento in aeroporto per la partenza con volo di linea per Buenos Aires. All’arrivo cambio aereo e proseguimento per Milano, via Sao Paolo. Pasti e pernottamento a bordo.

1 febbraio: Milano - Trento

Arrivo a Milano Malpensa in tarda mattinata e rientro alle località di partenza in autopullman Gt.


Quota di Partecipazione

  • Euro 4460 - base 15 partecipanti - Offerta speciale Euro 3930 per prenotazioni entro il 31 ottobre

Servizi compresi:

  • Viaggio con voli di linea intercontinentali Latam, da Itinerario
  • Voli con voli di linea interni Latam / Aerolineas Argentinas, da itinerario
  • Trasferimenti da/per aeroporto / hotel con bus Gt in esclusiva
  • Sistemazione in hotel 4 stelle sup e 3 stelle sup
  • Camera doppia con servizi
  • Pernottamento e prima colazione
  • 10 cene e 2 pranzi
  • Escursioni e visite con bus Gt in esclusiva
  • Escursioni e visite con guida parlante italiano
  • Entrate ai Parchi e Riserve Nazionali, Musei e siti culturali (escluso Museo Ushuaia)
  • Navigazione Canale Beagle, al Perito Moreno, al Lago Argentino e safari 4x4 sui ghiacciai
  • Accompagnatore
  • Assicurazione medico-bagaglio

Servizi non compresi:

  • Tasse di imbarco Euro 100 (soggette a riconferma)
  • Pasti non indicati e bevande
  • Mance e facchinaggio

Supplementi:

  • Supplemento singola Euro 690
  • Supplemento partenza base 10 persone Euro 200
  • Assicurazione facoltativa annullamento in doppia Euro 160 per persona
  • Assicurazione facoltativa annullamento in singola Euro 185
  • Trasferimento da Trento a Milano e ritorno da calcolare in base al numero dei partecipanti

Hotel:

  • Iguassu - Continental Inn Hotel 4* superiore
  • Buenos Aires - Savoy Hotel 4* superiore
  • Calafate - Design Suites Calafate Hotel 4* superiore
  • Usuhaia - Las Lengas Hotel 3* superiore

Cambio applicato: 1 Euro / 1,16 USD

Condividi sui social

Galleria

Agenzia Viaggi Bolgia - Piazza Dante, 23 - 38122 Trento (TN) - Italy - Tel. +39 0461 238333 - P.IVA 00487150229
Orari agenzia: lun - ven  9.00 / 12.30 e 14.30 / 18.30 - sabato chiuso dal 1 ottobre al 1 marzo