BIRMANIA delle ETNIE e delle PAGODE

Periodo: dal 9/11 al 21/11
Quote a partire da € 2.690,00
Durata soggiorno: 13 giorni, 12 notti
Tour operator: Viaggi Bolgia

info e prenotazione  scarica PDF

Informativa sulla privacy

Un viaggio verso lo splendore delle pagode e dei monasteri, testimoni di una fede incrollabile, un Paese di rara bellezza che regala ai suoi ospiti una dolcezza di ritmi e costumi, con la gentilezza del suo popolo sorridente ed il fascino dei suoi paesaggi e della sua storia antica. Ed inoltre l’inedita visita nello stato del Kayak, da poco aperto ai viaggiatori. “Questa è la Birmania e nessun altro Paese gli è simile”. Kipling

9 novembre: Trento - Milano - Dubai

Partenza direttamente da casa Vostra con servizio di trasferimento privato. Ritrovo con il gruppo a Trento e località previste ed inizio del viaggio per l'aeroporto di Malpensa. Arrivo e operazioni d'imbarco presso i banchi Emirates. Partenza con volo di linea per Yangon, via Dubai. Pasti e pernottamento a bordo.

10 novembre: Dubai - Yangon

Cambio aeromobile a Dubai e proseguimento per Yangon. Arrivo e incontro con la guida in lingua italiana che ci accompagna per tutto il tour. Trasferimento all’hotel, cena e pernottamento.

11 novembre: Yangon - Loikaw, le donne Padaung “dal collo lungo “e i Kayak

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Loikaw, capitale dello stato Kayak, con un volo di linea aerea privata. Loikaw è un luogo speciale per i viaggiatori, una zona chiusa al turismo dal 1997 a causa di conflitti con il regime militare, e ora visitabile in tutta tranquillità. La giornata è dedicata ad un’immersione totale negli usi e costumi dell’etnia locale, andando alla scoperta di un popolo cordiale e ospitale, accompagnati da membri della comunità orgogliosi di mostrare il loro modo di vita ai visitatori. Salong Kana è uno dei 5 villaggi della comunità di Pan Pet, patria dell’etnia e della cultura Kayah, chiamata anche popolo delle “donne dai lunghi colli”, famose grazie agli anelli d’oro o di rame che adornano il collo, i polsi e le caviglie, simbolo iconico della cultura tribale del sud-est asiatico. Visita ai villaggi e alle abitazioni, ai monumenti del clan e al sito spirituale di Ker Kwang (un totem a forma di uccello), ascoltando il racconto della storia del clan e degli antenati. Pranzo in ristorante locale. In serata rientro a Loikaw, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

12 novembre: Loikaw - Pekon - Sagar - Inle

Prima colazione ed emozionante visita ad una piccola scuola realizzata con donazioni degli italiani, nel villaggio di Su Paung: una trentina di bambini ci accoglieranno con gioia. Proseguimento per il lago Inle, percorso di un’ora circa. Arrivo a Pekon e, in motolancia, si raggiunge il villaggio di Sagar, un tempo la capitale del regno Shan. Visita delle antiche pagode, vecchie di 700 anni. Il sito è molto suggestivo e il paesaggio che lo circonda è magnifico. Pranzo in ristorante locale e, a seguire, visita dei tipici villaggi abitate dalle minoranze Pa'O e Intha. Ogni villaggio è specializzato in una produzione artigianale (oggetti di terracotta “cotti” in enormi forni scavati nella terra, stoffe a telaio dai mille colori, produzione di vino o di riso). Arrivo a Inle e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

13 novembre: Le Tribu’ Intha sul lago Inle

Prima colazione. Partendo dal canale principale, navigazione sul grande lago a bordo di motolancia a motore. Sulle acque del lago gli Intha vivono in case su palafitte, coltivano orti galleggianti e pescano con nasse e reti stando in piedi sulle fragili imbarcazioni, remando con una gamba con una tecnica davvero singolare. Sosta nei laboratori artigianali dove si lavora il gambo del fior di loto per produrre eccellenti tessuti; quindi la grande pagoda dorata Phaung Daw Oo Kyaung e il monastero detto “dei gatti che saltano”, con pregevole collezione di statue di Buddha e troni istoriati. Pranzo in ristorante locale sul lago. A seguire sosta presso le splendide colline di Inthein dove si trovano più di mille pagode risalenti al XIII secolo che circondano un antico monastero. Rientro in hotel al tramonto, spettacolo emozionante. Cena e pernottamento in hotel.

14 novembre: Inle - Mandalay

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Mandalay con volo di linea aerea privata. Giunti in città, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio prima parte di visite: la pagoda Mahamuni con la grande statua bronzea di Buddha ricoperta d'oro, simbolo del fervore buddista, e le miriadi di botteghe artigiane specializzate in decorazioni e oggetti destinati al culto. Quindi il monastero Shwenandaw, con splendidi intarsi di legno, meraviglioso esempio di arte tradizionale birmana e unico superstite degli edifici del Palazzo Reale andati distrutti durante la seconda guerra mondiale. La giornata termina con la visita della collina Mandalay, da cui la città prende il nome, con un panorama a 360° sulla città e dintorni. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

15 novembre: Amarapura, il ponte di tek e Mingun

Dopo la prima colazione si inizia con la visita dell'affascinante Amarapura, antica capitale sulla costa orientale del fiume Irrawaddy. Quindi il Mahagandayon, il più grande monastero del Paese che ospita più di 1000 monaci, dove si assiste alla commovente cerimonia del pasto comunitario. Lì accanto, le acque poco profonde di un lago che durante la stagione secca si prosciuga, sono attraversate da un vecchio ponte pedonale tutto in legno di tek chiamato U-Bein che, ancora oggi, è il ponte in tek più lungo del mondo. Qui passeggiano monaci, anziani, venditori, contadini e giovani coppie, in un’atmosfera coloratissima e di grande serenità. Segue il pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio escursione a Mingun, sulla riva opposta dell'Irrawaddy, che si raggiunge con un viaggio molto piacevole in barca. All’arrivo, visita del piccolo villaggio con una gigantesca pagoda rimasta incompiuta, una campana in bronzo di dimensioni colossali, un magnifico tempio tutto bianco, una casa buddista che ospita gli anziani. Rientro in hotel, cena in ristorante e pernottamento.

16 novembre: Mandalay - Bagan

Prima colazione e partenza in bus per Bagan, un percorso di quattro ore, parte in autostrada, verso la località più affascinante di tutto il Paese, una delle meraviglie del mondo e patrimonio mondiale dall'Unesco. Arrivo, sistemazione in hotel e pranzo. A seguire, prima parte di visita della zona archeologica e delle pagode più importanti e scenografiche, come la splendida Shwezigon, il cui stupa è diventato il prototipo per tutte le altre pagode in Birmania; il tempio in stile indiano Gubyaukgyi, costruito nel 1113, adorno internamente di affreschi raffiguranti la storia di Buddha; Ananda, che risale al 1100, voluto dal re Kyanzittha, figlio di Anwaratha. Costruito con bianche guglie a voler simboleggiare le cime innevate delle montagne Himalayane, ospita all’interno 4 statue di Buddha in piedi, alte 9 metri. È un magnifico esempio dell’arte Mon con la struttura a croce greca. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

17 novembre: La mistica Bagan

Prima colazione e continuazione della visita di Bagan con altri spettacolari templi e pagode, come il tempio di Thatbyinnyu. Il suo nome significa "onnisciente", uno degli attributi del Buddha. Innalzato a metà del XII sec. da Alaungsithu, raggiunge i 60 m d’altezza ed è uno degli edifici più alti della piana. E poi il tempio Manuha che, secondo la leggenda, venne costruito nel 1059 da Manuha, il re Mon fatto prigioniero da Anawratha, per rappresentare la sua insofferenza alla reclusione. Sosta presso il colorato mercato Nyaung-oo e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento delle visite con un laboratorio della lacca, magnifico prodotto artigianale di Bagan, e altri templi importanti e scenografici che si visitano a bordo di un calesse. Indimenticabile il tramonto che ammireremo durante un giro in barca sul Irrawaddy. Cena in ristorante tipico con spettacolo e pernottamento.

18 novembre: Bagan - Yangon - Bago - Kyaikthyio e la Golden Rock

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo per Yangon, quindi immediata partenza per Kyaikthyio. Sosta a Bago, l’antica capitale birmana, per il pranzo. Arrivo a Kyaikthyio e visita della pagoda conosciuta come Golden Rock (la Roccia d’Oro), posta su un masso dorato, in equilibrio precario sul bordo di una collina. Dal campo base si sale per 20 minuti con un autocarro, insieme ai pellegrini, fino alla cima del monte Kyaikthyio da dove la vista panoramica sulla valle del fiume Sittaung, le verdi foreste e le bellissime montagne che la circondano, è spettacolare. Ridiscesa alla base, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

19 novembre: Kyaikthyio - Yangon

Prima colazione. Partenza per Bago, l’antica capitale Mon. Arrivo e visita della Shwemawdaw, una delle pagode più venerate nel Myanmar, poi Shwethalyaung, un’imponente immagine di Buddha reclinato, e la pagoda Kyaikpun, costruita nel XV secolo dal re Damazedi, famosa per la sua storia e le immagini gigantesche dell’Illuminato appoggiate schiena su schiena. A seguire, sosta al Cimitero di Guerra Htaukkyant, pranzo e il rientro a Yangon. Tempo a disposizione. Cena e pernottamento.

20 novembre: Yangon - Dubai - Milano

Prima colazione e partenza per la visita di Yangon: i vari edifici coloniali, l’Alta Corte, il Municipio e il parco Mahabandoola, la pagoda Botataung e il porto Nanthida. Andremo poi a perderci nel Bogyoke Aung San (Scott Market), il più grande mercato della città, che raccoglie il meglio della produzione artigianale del paese. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita al veneratissimo Buddha reclinato di Chaukhtatgyi e, al tramonto, nel suo momento più spettacolare, l'imponente pagoda Shwedagon, simbolo del Paese: l'enorme cono dorato di quasi 100 metri d'altezza, coperto da 2 tonnellate d’oro, si erge su un colle di 60 metri visibile da tutta la città. Cena in ristornate e al termine, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Emirates, via Dubai, per Milano. Pasti e pernottamento a bordo.

21 novembre: Milano - Trento

Arrivo a Dubai e cambio aeromobile per Milano Malpensa. Rientro a Trento in pullman GT e alle località di partenza con trasferimento privato a casa Vostra.


Quota di partecipazione

  • Euro 2690 - quota adulto base 15 partecipanti per prenotazioni entro il 30/06/2019
  • Euro 2790 - quota adulto base 15 partecipanti

Servizi compresi

  • Partenza Sottocasa*
  • Viaggi A/R per l’aeroporto di Milano Malpensa
  • Voli di linea intercontinentali Emirates
  • I voli interni (tasse incluse)
  • Sistemazione negli hotel indicati o similari
  • Camera doppia con servizi
  • Pernottamento e prima colazione
  • 11 pranzi e 11 cene
  • Guida locale in lingua italiana
  • Bus a disposizione per tutto il tour
  • Ingressi
  • Accompagnatore professionista da Trento
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Set omaggio “Viaggi nel Mondo”

Servizi non compresi

  • Tasse d’imbarco (soggette a riconferma) Euro 182
  • Bevande e pasti non menzionati
  • Visto Euro 55
  • Mance Euro 65

Supplementi

  • Camera singola Euro 490
  • Assicurazione annullamento in camera doppia Euro 150 a persona
  • Assicurazione annullamento in camera singola Euro 175
  • Supplemento partenza base 10 persone Euro 275

Hotel (o similari)

  • YANGON - Hotel Sedona - deluxe room - 5*****
  • LOIKAW - Kayah Resort - 4****
  • INLE - Hupin Inle Khaung Daing Village Resort - 4****
  • MANDALAY - Mercure Mandalay Hill Resort - 4****
  • BAGAN - Myanmar Treasure Resort - superior room - 4****
  • KYAIKTHYIO - Golden Rock Hotel Kyaikhtiyo - 3***

Partenza Sottocasa

*Passeremo a prendervi sotto casa per portarvi al punto di ritrovo con il gruppo e vi riporteremo a casa al rientro dal viaggio. Il servizio è attivo nel comune di Trento e verrà effettuato su base collettiva o individuale, da richiedere all’atto della prenotazione e fino ad esaurimento posti. Il servizio è facoltativo e con supplemento nelle altre località.

Tasso di cambio

Viaggio soggetto ad adeguamento valutario. Tasso di cambio 1,14 USD = 1 Euro

Condividi sui social

Galleria

Agenzia Viaggi Bolgia - Piazza Dante, 23 - 38122 Trento (TN) - Italy - Tel. +39 0461 238333 - P.IVA 00487150229
Orari agenzia: lun - ven  9.00 / 12.30 e 14.30 / 18.30 - sabato  9.00 / 12.00 dal 9 marzo al 30 settembre