Trekking relax in Costiera Amalfitana, Capri e Penisola Sorrentina

Periodo: dal 25/09 al 2/10
Quote a partire da 720,00 €
Durata soggiorno: 8 giorni, 7 notti
Tour operator: Viaggi Bolgia

info e prenotazione  scarica PDF

Informativa sulla privacy

Trekking relax nella meravigliosa Costiera Amalfitana e della Penisola Sorrentina, con escursioni giornaliere e transfer via terra e via mare per raggiungere comodamente i punti di partenza degli itinerari con trasporto bagagli incluso. Percorreremo magnifici sentieri fra montagne e mare, con scorci mozzafiato ed alto contenuto naturalistico, storico e culturale, visiteremo meravigliosi borghi marinari o arroccati sulla costa e gusteremo i sapori autentici della cucina campana. Avremo infine la possibilità di fare un bagno quasi tutti i giorni! Pensata per chi ha uno spirito attivo e curioso, ma non vuole rinunciare alle comodità della vacanza, preferendo un approccio con maggiore relax e tempo libero.

Hightlights

  • Un viaggio relax fra trekking, vita da spiaggia e attività culturali
  • Una Natura lussureggiante su sentieri serpeggianti nella macchia mediterranea, boschi e scorci inaspettati
  • Ripercorrere storia, cultura e leggende degli antichi borghi attraversati
  • La gustosissima cucina campana, il sapore e la freschezza di prodotti a km 0

25 settembre: da casa a Salerno

Partenza dalla propria città in treno – orari non ancora disponibili – con prenotazione del posto. Dedicheremo il giorno di arrivo a goderci la splendida città di Salerno, con del tempo libero per visitare i numerosi punti di interesse. In serata ci ritroveremo per il briefing all'hotel gustandoci un buon aperitivo e proseguiremo con una cena libera nella migliore pizzeria della città. Pernottamento.

26 settembre: Le perle della Costiera Amalfitana

Prima colazione e traghetto per Maiori, una breve traversata che ci lascerà a bocca aperta perché ci permette di godere delle meraviglie di questa parte di Costiera Amalfitana da una prospettiva privilegiata, il mare! Ci fermeremo quindi brevemente a Maiori per lasciare i bagagli all'hotel dove pernotteremo per le successive tre notti e partiremo subito per il nostro trekking. Immersi fra i limoneti giungeremo a Minori, la prima perla della giornata, per scoprire le sue ricchezze storiche ed archeologiche e, per i più golosi, per una merenda nella sua storica pasticceria. Proseguiremo quindi per lunghe scalinate verso il meraviglioso borgo di Ravello, dove trascorreremo tutta la pausa pranzo per avere la possibilità di percorrere il suo dedalo di stradine senza fretta e poter visitare almeno una delle sue imperdibili ville. Scenderemo quindi ad Amalfi, lungo un percorso che sceglieremo insieme (ci sono tante varianti, più o meno lunghe/impegnative e tutte di grande fascino, ci farà scegliere anche la voglia di fare un tuffo pomeridiano o meno). Passeggiando fra le stradine e piazzette della storica repubblica marinara, ci gusteremo quindi uno dei gelati più buoni della Costiera, lasciandoci affascinare dalla sua straordinaria storia e leggende. Rientreremo quindi in traghetto a Maiori e potremo osservare dalla prospettiva del mare, nella luce del tramonto, il meraviglioso percorso che abbiamo fatto. Pernottamento a Maiori e cena libera in uno dei numerosi ristoranti e trattorie.

Itinerario: 7 km e 500 m

27 settembre: Amalfi e la selvaggia Valle Alta delle Ferriere

Prima colazione e traghetto per Amalfi: in questa giornata faremo un'escursione circolare nella Valle alta delle Ferriere, un percorso meno conosciuto e un po' più impegnativo come lunghezza rispetto al più famoso itinerario in fondovalle, ma ancora più appagante, portandoci in un ambiente incredibile e vario: dalle alte pareti e richiamo dei rapaci che lì nidificano e cacciano, al fruscio delle ombrose foreste e lo scrosciare delle varie cascate che attraverseremo e ritornare pian piano alla civiltà, incontrando un piccolo borgo arroccato sopra Amalfi in una posizione panoramica d'eccezione. Rientreremo poi ad Amalfi e nuovamente in traghetto a Maiori per la cena libera e il pernottamento. Pranzo durante il percorso con cestino fornito dall'hotel. 

Itinerario: 10 km e 600 m

28 settembre: Trekking all'isola di Capri

Prima colazione e traghetto per Capri: passeremo questa giornata passeggiando fra i sentieri e le strette stradine dell'isola, scoprendo la storia e le leggende di quest'isola davvero mitica nell'immaginario collettivo. Una semplice passeggiata per uscire dalla folla del centro ed assaporare la meravigliosa tranquillità che si può trovare anche in questa famosa meta turistica. Tempo libero per visitare la cittadina di Capri fino al rientro con il traghetto. Pranzo durante il percorso con cestino fornito dall'hotel. Pernottamento a Maiori e cena libera in uno dei numerosi ristoranti e trattorie. 

Itinerario: 5 km e 200 m

29 settembre: Positano e il Sentiero degli Dei

Prima colazione e transfer con i mezzi pubblici per l'altopiano di Agerola, approvvigionamento con i magnifici prodotti locali per un picnic - degustazione che ci gusteremo in uno dei numerosissimi punti panoramici del cammino. Inizio del trekking lungo il percorso del Sentiero degli Dei, conosciuto per gli incredibili scorci che regala su Positano e la Penisola Sorrentina alle sue spalle. Potremo quindi ammirare già da lontano i luoghi che visiteremo nei giorni seguenti. Arrivo a Positano, tempo libero per la visita e transfer privato verso la Penisola Sorrentina, percorrendo la mitica strada panoramica Nastro Azzurro. Pernottamento a Marina del Cantone e cena libera in uno dei numerosi ristoranti e trattorie.

Itinerario: 10 km e 200 m di dislivello accumulato in salita, 600 m in discesa

30 settembre: la spettacolare oasi di tranquillità della Baia di Jeranto

Prima colazione, approvvigionamento per il pranzo e partenza trekking per la Baia di Jeranto, una meravigliosa area naturale situata in un'insenatura nella costiera sorrentina. Si tratta di una breve escursione per lasciare tanto tempo a relax e bagni in questo vero e proprio paradiso naturale. Rientro a Marina del Cantone per il pernottamento e la cena libera in uno dei numerosi ristoranti e trattorie.

Itinerario: 6 km e 400 m

1 ottobre: la suggestiva Punta Campanella e la sua riserva naturale

Prima colazione, approvvigionamento per il pranzo, breve transfer con i mezzi pubblici (15min) e partenza trekking. In questa giornata esploreremo con un suggestivo itinerario ad anello l'estrema propaggine della Penisola Sorrentina, salendo dapprima al meraviglioso balcone naturale del Monte San Costanzo, che domina la marina dove abbiamo alloggiato nelle ultime giornate. Scopriremo la storia e le leggende legate a questo luogo estremamente suggestivo e di grande importanza naturalistica. Pernottamento a Marina del Cantone e cena libera in uno dei numerosi ristoranti e trattorie. 

Itinerario: 9 km e 450 m

2 ottobre: visita di Sorrento e rientro

Prima colazione e transfer privato fino a Sorrento: dedicheremo questa giornata di rientro alla splendida Sorrento, con del tempo libero per visitare i numerosi punti di interesse di questa affascinante città. Da Sorrento in poco più di 1 ora con la Circumvesuviana si arriva a Napoli Centrale (corse ogni mezz'ora circa).


Quota di partecipazione

  • Quota adulto base 15 partecipanti Euro 720 (numero massimo partecipanti)
  • Quota adulto base 10 partecipanti Euro 830 (numero minimo partecipanti)

Servizi compresi

  • Sistemazione in hotel/agriturismi indicati in camera doppia con servizi
  • 7 pernottamenti con prima colazione
  • 2 cestini da viaggio con bevanda
  • Traghetto A/R per Capri 
  • 2 transfer privati con trasporto bagaglio
  • Guida professionista Aigae con assicurazione RC per tutto il percorso
  • Assicurazione medico-bagaglio (che include Covid e fermo sanitario)

Servizi non compresi

  • Biglietto del treno A/R (esempio da Trento indicativamente Euro 200
  • I biglietti dei trasporti pubblici utilizzati, circa Euro 20
  • I pasti non menzionati (approvvigionamento in loco)
  • La tassa di soggiorno da pagare in loco (Euro 1,50 a persona a notte)

Supplementi

La guida

Linda Tambosi, Guida Ambientale Escursionistica appassionata di natura e viaggi, originaria di Rovereto (TN). Con Xavi ha fondato “Aria di Montagna Guide” - www.ariadimontagna.com - per far scoprire perle nascoste del territorio, a volte anche vicino a casa, o destinazioni più famose in periodi di bassa stagione per gustarsele in tranquillità. Pone una particolare cura nel progettare esperienze uniche, in stretta connessione con la natura, la storia e la cultura del luogo attraversato, sia a piedi che in bici. Un viaggio è sicuramente bello per i paesaggi, ma la consapevolezza di tutti i dettagli, comprenderne la storia ed il significato... dona un valore a quegli istanti trasformandoli in un'esperienza arricchente e indimenticabile. Anche per questo i suoi viaggi sono in piccoli gruppi: per entrare nella natura in punta di piedi e rendere più probabili emozionanti incontri con la fauna locale, per prendersi cura del gruppo ed instaurare una relazione con ogni partecipante, favorendo connessioni che spesso si trasformano in vere e proprie amicizie.

Cosa portare

  • Obbligatori scarponi/scarpe da trekking comodi e con una buona suola, comodi i bastoncini da trekking
  • Obbligatori mascherina e soluzione igienizzante
  • Abbigliamento a strati adeguato alla stagione, protezione da vento e pioggia
  • Occhiali da sole, cappellino, crema solare, eventuale repellente per insetti/zecche
  • Borracce per contenere 1,5l di bevande
  • Snack e i vari pranzi al sacco con cui ci equipaggeremo durante la permanenza
  • Costume e telo mare!

Dati tecnici

Non ci sono particolari difficoltà tecniche, abbiamo disegnato il percorso con grande cura in modo che il grado di difficoltà sia al massimo E ma ci si muove su pendii a tratti con elevata pendenza, quindi alcune giornate richiedono un certo impegno fisico. È importante avere un minimo allenamento di base per affrontare gli itinerari, alternando percorsi più lunghi ad altri meno impegnativi, ma sempre con uno zaino leggero con lo stretto necessario per la giornata. Data l'organizzazione modulare delle uscite sarà sempre possibile prendersi un giorno di pausa, qualora si preferisca passare un'intera giornata di relax nelle meravigliose baie che visiteremo. 

Sempre in sicurezza

Un'accurata attenzione viene posta nei confronti dei nostri viaggiatori per poter fornire un'esperienza sicura ed appagante. L'escursione viene effettuata rispettando le normative nazionali e regionali/provinciali Covid, rispettando protocolli di sicurezza e precauzioni necessarie. Tutti i dettagli saranno forniti ai partecipanti al momento dell'iscrizione e su richiesta a chi volesse avere maggiori informazioni.

Note

  • Per iscriversi a questo viaggio è necessario essere munirti di Green Pass.
  • L’assicurazione medico-bagaglio compresa nella quota di partecipazione include anche la copertura per spese mediche e assistenza per COVID-19 in corso di viaggio. L’assicurazione annullamento (facoltativa, con supplemento) include anche la causa Covid, nel caso il partecipante non potesse partire per questo motivo. Se non si potesse partire per chiusura delle Regioni il viaggio verrà annullato e totalmente rimborsato.

Condividi sui social

Galleria

Agenzia Viaggi Bolgia - Piazza Dante, 23 - 38122 Trento (TN) - Italy - Tel. +39 0461 238333 - P.IVA 00487150229
Orari agenzia da aprile 2021: lun - ven  9.00/12.30 - 15.00/18.00 - sabato su appuntamento