BRESCIA - la mostra DONNE nell’ARTE da Tiziano a Boldini

Periodo: 3/04
Quote a partire da 78,00 €
Durata soggiorno: 1 giorno
Tour operator: Viaggi Bolgia

richiesta informazioni  scarica PDF

Informativa sulla privacy

Torna a Palazzo Martinengo “Donne nell’arte. Da Tiziano a Boldini“, la mostra interamente dedicata ai capolavori dell’arte italiana dal Cinquecento fino alla Belle Époque con protagonista la figura femminile. Oltre 90 dipinti di grandi Maestri, tra cui Tiziano, Guercino, Pitocchetto, Appiani, Hayez, Corcos, Zandomeneghi e Boldini, che documentano l’importante ruolo che la donna ricoprì in quattro secoli di storia artistica italiana.


3 aprile

Ritrovo dei partecipanti a Trento, e località previste, per la partenza in autopullman Gt con destinazione Brescia. Arrivo a Brescia e passeggiata a piedi per raggiungere Palazzo Martinengo dove si tiene la mostra “Donne nell’Arte: da Tiziano a Boldini”, dedicata alla rappresentazione della Donna nell’Arte dal Cinquecento fino alla Belle Époque. La Mostra porta alla ribalta un caleidoscopio di volti e di figure, di personaggi noti e bellezze senza nome, di corpi quasi tangibili e di miti inafferrabili, ma non per questo meno potenti: dame raffinate, eroine leggendarie, eteree fanciulle, conturbanti “donne fatali”, madri e popolane ritratte con incredibile realismo che raccontano come i più grandi maestri hanno visto e trasferito su tela il mondo femminile. Si parte dall’antico con Tiziano, Guercino, Pitocchetto, Artemisia Gentileschi, per arrivare all’Ottocento di Francesco Hayez, Giuseppe De Nittis, Federico Zandomeneghi.

L’avvincente percorso espositivo, ideato dal prestigioso comitato scientifico internazionale, è suddiviso in otto sezioni tematiche: sante ed eroine bibliche; mitologia in rosa; ritratti di donne; natura morta al femminile; maternità; lavoro; vita quotidiana; nudo e sensualità. Grazie alla collaborazione con la Fondazione Marcegaglia Onlus, durante la visita e tramite appositi pannelli di sala, è possibile approfondire alcuni tematiche di grande attualità sociale e mediatica quali le disparità tra uomini e donne, il lavoro femminile, le violenze domestiche, l’emarginazione sociale e le “quote rosa”. Le opere d’arte diventano quindi formidabili veicoli per sensibilizzare il pubblico verso argomenti di grande importanza socio-culturale e di centrale rilevanza nella moderna società civile.

Tempo a disposizione per il pranzo libero.
Nel pomeriggio incontro con la guida e visita della città di Brescia e dei suoi monumenti d’epoca romana e longobarda, dichiarati dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’Umanità: Foro e Tempio capitolino, Basilica e Teatro. Ed inoltre la romanica Santa Giulia, il Duomo e il Broletto, la rinascimentale piazza della Loggia, la Loggia, il sensazionale Polittico Averoldi, di Tiziano, nella Collegiata dei Santi Nazaro e Celso.

Al termine, rientro a Trento e località di partenza.


Quota di partecipazione

  • Euro 78 - quota adulto base 20 persone
  • Euro 50 - quota bambino fino a 12 anni non compiuti

Servizi compresi

  • Viaggio in pullman GT
  • Ingresso alla Mostra e al Polittico di Tiziano
  • Guida per tutte le visite in programma
  • Auricolari
  • Accompagnatore professionista da Trento
  • Assicurazione medico-bagaglio (che include Covid e fermo sanitario)

Servizi non compresi

  • Tutto quanto non menzionato in “Servizi compresi”

Supplementi 

Note

  • La salute dei nostri clienti è per noi prioritaria, tutti i servizi del viaggio (posti pullman, hotel, pasti e visite guidate) sono conformi ai protocolli di sicurezza.
  • Il numero di partecipanti previsto per la partenza è di minimo 20 e massimo 35.
  • Al momento è necessario il Super green pass e mascherina FFP2 per il viaggio in pullman.

Condividi sui social

Galleria

Agenzia Viaggi Bolgia - Piazza Dante, 23 - 38122 Trento (TN) - Italy - Tel. +39 0461 238333 - P.IVA 00487150229
Orari agenzia da aprile 2021: lun - ven  9.00/12.30 - 14.30/18.00