CRETA, l’isola delle meraviglie, tra SPIAGGE e CULTURA

Periodo: dal 12/09 al 19/09
Quote a partire da 1.580,00 €
Durata soggiorno: 8 giorni, 7 notti
Tour operator: Viaggi Bolgia

info e prenotazione  scarica PDF

Informativa sulla privacy

Viaggio e vacanza a Creta: un itinerario misto tra cultura e vita da mare, alla scoperta dei luoghi più significativi dell’isola più grande della Grecia, terra natia del Dio Zeus e luogo dove si sviluppò la straordinaria cultura Minoica. Attraverso fantastici scenari di mare e montagna, percorreremo l’isola da Est a Ovest, apprezzeremo i siti storici ed archeologici di epoca Minoica, le chiese Bizantine e i castelli Veneziani ma anche … tratti di mare stupendi e spiagge caraibiche.


12 settembre (1° giorno): Trento - Bergamo – Creta

Partenza da Trento e le località previste in autopullman Gt per l’aeroporto di Bergamo. Operazioni di imbarco e, alle ore 13.20 partenza con volo FR4548 da Bergamo con arrivo a Creta alle ore 16.55 - aeroporto di Chania. Incontro con la guida locale e trasferimento in hotel, fronte mare. Il servizio è ALL INCLUSIVE (bevande sempre incluse durante la giornata, uso di piscina, ombrellini e sdraio, animazione serale e molto altro).

La nostra struttura: GALINI PALACE HOTEL 5*****

Situato a Kolymvari, a 350 metri dalla spiaggia di Rapaniana, il CHC Galini Palace offre sistemazioni fronte spiaggia e vari servizi, tra cui un ristorante, un bar e un giardino. Insignito di 5*****, l’albergo propone il servizio in camera, il WiFi gratuito e un servizio concierge. A vostra disposizione troverete una piscina all’aperto, un centro fitness, un programma di intrattenimento serale e una reception attiva 24 ore su 24. Tutte climatizzate, le camere sono dotate di TV a schermo piatto. Il CHC Galini Palace sorge a 39 km dall'Aeroporto Internazionale di Chania.


13 settembre (2° giorno): Chania e promontorio di Akrotiri

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita del magnifico centro storico di Chania caratterizzato da case in stile veneziano misto ad architettura greca ed ottomana. Proseguimento per la penisola di Akrotiri e il Monastero di Agia Triada. Dopo la visita, sosta presso la tomba di Venizelos, il Padre della Patria Ellenica, da cui potremo godere di magnifiche vedute sulla città dall’alto e sulla spiaggia di Stavros, divenuta celebre poiché qui fu girato parte del film “Zorbas”.

La penisola di Akrotiri, una stretta insenatura scavata nella roccia lascia spazio all’acqua più incredibilmente turchese e lo spettacolo dall’alto è fantastico: un perfetto azzurro Tiffany.

Rientro in hotel per il pranzo e pomeriggio libero per la vita di mare e il relax. Cena e pernottamento.

14 settembre (3° giorno): Heraklion

Prima colazione e trasferimento in autopullman a Heraklion per la giornata dedicata alla capitale iniziando con la visita al palazzo di Cnosso, centro della civiltà minoica e principale sito archeologico di Creta. Il Palazzo, maestoso e bellissimo, aveva una struttura così complessa e intricata da essere descritta come labirinto nei miti della Grecia antica.
A seguire il Museo Archeologico di Heraklion che conserva reperti eccezionali relativi all’epoca Minoica: una vasta collezione di oggetti e artefatti che testimoniano la storia di Creta dalla preistoria sino al periodo Romano. Da non perdere alcuni capolavori come il celebre Disco di Festo e gli affreschi originali rinvenuti presso il Palazzo di Cnosso. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, esploreremo il centro storico con la Fontana di Morosini, la Loggia Veneziana, la Chiesa di Agios Marcos, la Basilica di Agios Titus, la Cattedrale di Agios. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

15 settembre (4° giorno): Vouves - Violea - spiaggia di Falassarna

Prima colazione e partenza in autopullman con la guida attraverso le stradine dell’entroterra cretese, cosparse di fiori e di centinaia e centinaia di ulivi, per raggiungere Pano Vouves, villaggio di montagna, e visitare un vero e proprio avo di tutti gli ulivi del mondo: il millenario ulivo, un fenomeno della natura. Si stima che abbia suppergiù la bellezza di 3000 anni e che sia uno tra i 7 ulivi più antichi del mondo, se non il più antico addirittura!
La mattinata continua con la storia dell’olivo a Creta, che è il prodotto più antico e tradizionale dell’Isola. Avremo una visita guidata e una degustazione di oli presso la fattoria organica di Biolea.

Biolea è un'azienda a conduzione familiare specializzata nella produzione artigianale di olio d'oliva biologico utilizzando antiche macine e frantoi. In Biolea puntano all'eccellenza combinando innovazione e tradizione, mantenendo una responsabilità ambientale e promuovendo un turismo sostenibile. L'olio d'oliva conserva, grazie a questi metodi, i massimi benefici nutritivi e si distingue per il suo sapore dolce e la qualità superiore.

Arrivo alla stupenda spiaggia di Falassarna, di sabbia bianca è con superbe colorazioni, diverse in ogni ora del giorno. Trascorreremo il resto della giornata a disposizione per bagni e relax e avremo il pranzo al sacco fornito dall’hotel ma anche qualche taverna molto semplice per un pasto “greco” veloce.

Parlare della spiaggia di Falassarna significa parlare di una delle migliori spiagge di Creta. È un’area protetta ed è famosa sia per la sua straordinaria bellezza sia per la sua ricca fauna. L’area è divisa in due spiagge di dune di sabbia bianca di cui quella più a sud, nota come Pachia Ammos, è lunga quasi un chilometro, bagnata da un mare dai colori mozzafiato, che vanno dal turchese al blu, con acqua pulita e limpidissima.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

16 settembre (5° giorno): Crocierina Preveli Beach - Plakias - Gole di kourtaliotiko

Prima colazione e, incontrata la guida, partenza per la nostra giornata in escursione. Trasferimento alla spiaggia di Damnoni da dove, in battello, inizia la navigazione per la spiaggia di Preveli. Arrivo in circa mezz’ora su una delle più belle spiagge dell’isola che si raggiunge via mare, attraversata da un fiume che corre verso il mare partendo dalle montagne, e circondata da centinaia di alberi di palma.

La spiaggia di Preveli è una delle spiagge più suggestive e particolari di Creta. Questo perché caratterizzata dalla presenza di un fiume circondato da una foresta di palme che ricorda un'oasi deserta dell'Africa! Ma il vero simbolo della spiaggia è la roccia a forma di cuore che si trova sulla sinistra della baia, stupenda ed unica nel suo genere! Qui acqua cristallina e limpida e sassi misti a sabbia grossa vi aspettano per un tuffo o una siesta sotto le palme!

Pranzo in una tipica taverna sul mare. Alle ore 15.00 si riprende il battello con destinazione Plakias, situata in una baia naturale, circondata da paesaggi mozzafiato con montagne altissime e gole profonde quali Prevelli, Kourtaliotis e Kotsifos. Passeggiata e tempo libero per interessanti acquisti o un bicchiere di “uzo” in riva al mare. Si risale quindi la montagna con sosta fotografica alle gole di Kourtaliotis.

La costa meridionale della Grecia è tra i paesaggi più magnifici al mondo, con alcuni canyon e gole veramente spettacolari. Queste incredibili attrazioni naturali conferiscono a questa zona un fascino particolare. Tra le meraviglie naturali più interessanti c'è la bellissima gola di Kourtaliotiko, una destinazione selvaggia e affascinante dove si possono ammirare formazioni geologiche uniche, splendide cascate e la natura incontaminata di Creta.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

17 settembre (6° giorno): Grotte di santa sofia e Elafonissi, i caraibi del mediterraneo

Prima colazione e incontro con la guida. Partenza in autopullman per le Grotte di Santa Sofia, un’attrazione naturale ma anche luogo dal valore storico, religioso e culturale molto alto. La grotta inizia con una chiesetta e bellissime icone. Inoltrandosi poi, si rimane davvero meravigliati: le dimensioni delle stalagmiti sono veramente incredibili, alcuni pezzi sono di 5-6 metri e prendono forme interessanti che nei secoli hanno acceso la fantasia ed hanno alimentato le leggende intorno a questo luogo.

Proseguimento per Elafonissi dove scopriremo un luogo di eccezionale bellezza situato nell’angolo Sud Occidentale di Creta. Un’enorme spiaggia bianca e rosa si sviluppa attorno ad un isolotto circondato da acque caraibiche. Trascorreremo il resto della giornata a disposizione per bagni e relax e avremo il pranzo al sacco fornito dall’hotel ma anche qualche taverna molto semplice per un pasto “greco” veloce.

Elafonissi è area protetta entrata a far parte del programma Natura 2000. Oltre ad essere l’habitat delle tartarughe caretta caretta, questa spiaggia offre diverse varietà di piante endemiche. Sono circa 110 specie differenti! Esplorate l’isolotto a pochi metri dalla spiaggia e le sue suggestive dune sabbiose. Sicuramente uno degli scenari più spettacolari di tutto il Mediterraneo. Situata nella costa sudoccidentale dell’Isola di Creta, Elafonissi viene anche chiamata i “Caraibi del Mediterraneo” per la sua spiaggia bianca con sfumature rosa e per il turchese delle sue calde acque. La spiaggia principale è ben attrezzata con strutture che noleggiano ombrelloni, lettini e con diversi locali, ma non mancano anche tranquille spiagge libere. Proprio davanti alla spiaggia si trova la piccola isola di Elafonissi che, in base alle maree, in alcuni giorni è collegata alla terraferma attraverso una stretta lingua di sabbia, mentre in altri è una vera e propria isola che si raggiunge camminando nelle acque del mare che arrivano fino alle ginocchia. Nell’isola c’è solo spiaggia libera e in particolare la parte posteriore è forse la più bucolica e caratterizzata da piccole baie dove regna pace e tranquillità. All’estremità dell’isola c’è un promontorio dove si può trovare un faro e la piccola cappella di Agia Irini.

Sulla via di rientro sosta per la visita del monastero dedicato alla Madonna Chrisoscalitissa. Il monastero è collocato sulla sommità di una collina che domina le coste rocciose della zona, e offre una vista fantastica sul mare sudorientale di Creta. Il lungo nome composto “Chrisoscalitissa” (dal gradino d’oro) ha origine da una leggenda locale secondo la quale quando gli ottomani conquistarono Creta, le suore del convento nascosero i tesori e i cimeli del monastero sotto un gradino della grande scala d’ingresso, per preservarli dagli invasori. Quindi quel gradino “d’oro” dette il nome al monastero.

Il monastero è un eccellente modello dell’architettura dei secoli passati, ed è una delle principali attrazioni della Creta sudoccidentale. Inoltre ha un valore storico, poiché nel corso del tempo il suo nome è stato associato alla lotta cretese per l’indipendenza. Caratteristico per le proprie mura imbiancate, la sua chiesa monastica, a navata unica, e che si affaccia su una panoramica balconata. Ospita inoltre un'antichissima icona mariana che si ritiene sia stata dipinta più di 1.000 anni fa.

Cena e pernottamento in hotel.

18 settembre (7° giorno): Monastero Di Arkadi - Rethimno

Dopo la prima colazione partenza per il mitico Monastero di Arkadi, posto in un fecondo altopiano ricco di vigneti, foreste ed uliveti.

Senza dubbio uno dei luoghi più incantevoli e ricchi di fascino dell’isola, costruito sul Monte Ida, la montagna sacra dove secondo la leggenda crebbe il Dio Zeus, Arkadi è una cattedrale-museo ortodossa risalente al XVI secolo dallo stile Rinascimentale con un mix di influenze romane e barocche. Un tempo fortificata da mura alte e spesse, ha avuto un forte valore per la resistenza cretese durante il periodo ottomano.

Si raggiunge poi Rethymno, pittoresca cittadina sul mare che conserva resti della dominazione veneziana ed ottomana. Passeggiata con la guida nei vicoletti della città per raggiungere il porto veneziano dove avremo il pranzo in una tipica taverna. Successivamente visita della fortezza veneziana che domina l’intera città. Cammineremo inoltre tra imponenti bastioni apprezzando incredibili vedute sul Mar Egeo sino a raggiungere la moschea del Sultano Bin Ibrahim. Pranzo in ristorante in corso di visita. Al termine proseguimento per il Lago di Kournas.

Il lago Kournas, l’unica distesa naturale di acqua dolce di tutta l’isola di Creta, alimentato da ruscelli e corsi sotterranei, è adagiato in una valle a 20 metri sopra il livello dell’acqua e circondato da dolci colline con le Montagne Bianche alle spalle. Il paesaggio è incantevole e l’ambiente è ricco di specie di uccelli che qui trovano rifugio: le gallinelle d’acqua, le anatre, gli aironi e i cormorani. Inoltre, il lago è da sempre conosciuto per le rare tartarughe con macchie sul guscio.

Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

19 settembre (8° giorno): Chania - Bergamo - Trento

Prima colazione e mattinata a disposizione per il mare, il relax, lo shopping. Pranzo in hotel e, nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto.
Alle ore 17.20 - partenza con volo FR4549 da Chania
Ore 19.00 - arrivo a Bergamo

Rientro alle località di partenza in autopullman Gt con trasferimento privato a casa Vostra nelle zone servite dal servizio Partenza Sottocasa. 


Quota di partecipazione

  • Quota adulto base 35 persone Euro 1580

Servizi compresi

  • Partenza Sottocasa 
  • Trasferimento da Trento e località previste a Bergamo e ritorno 
  • Volo areo Ryanair (valutato al costo attuale al 18.6.22 di Euro 300
  • Un bagaglio in stiva da 20 kg e un bagaglio a mano 
  • Tasse di imbarco 
  • Sistemazione in hotel 5***** sul mare, stanze doppie con servizi 
  • Trattamento All Inclusive con bevande illimitate (fino alle ore 23), uso di ombrelloni e lettini, asciugamano da bagno, animazione etc.
  • Tassa di soggiorno Pranzo a Heraklion con bevande 
  • Pranzo a Preveli con bevande 
  • Pranzo a Rethymno con bevande 
  • Guida in italiano per tutte le visite in programma 
  • Ingressi (Agia Triada, Palazzo e Museo di Cnosso, Arkadi, Violea, grotta Agia Sofia) 
  • Degustazione di oli e visita di Biolea 
  • Crocierina per Preveli e Plakias 
  • Accompagnatore professionista da Trento 
  • Assicurazione medico-bagaglio (che include Covid e fermo sanitario)

Servizi non inclusi

  • Tutto quanto non menzionato in “Servizi inclusi”

Supplementi e riduzioni

Note

  • Il costo del volo si riferisce a quello in vigore il 18/06/22. Raccomandiamo a chi interessato di prenotare al più presto.

Condividi sui social

Galleria

Agenzia Viaggi Bolgia - Piazza Dante, 23 - 38122 Trento (TN) - Italy - Tel. +39 0461 238333 - P.IVA 00487150229
Orari agenzia da aprile 2021: lun - ven  9.00/12.30 - 14.30/18.00