Tour Oman Desert

Periodo: partenze multiple di domenica
Durata soggiorno: 7 giorni, 6 notti

info e prenotazione  scarica PDF

Informativa sulla privacy

Un susseguirsi emozionante di oasi lussureggianti, acque cristalline, forti medioevali e spiagge bianchissime.


1° giorno: Italia - Muscat

Volo dai principali aeroporti Italiano (da Verona da Dicembre 2022). Arrivo all'aeroporto di Muscat incontro con l'autista e trasferimento privato in hotel. Nel primo pomeriggio si parte alla scoperta della parte antica di Muscat racchiusa dalle vecchie mura e protetta da imponenti forti portoghesi e raccolta attorno al Palazzo del Sultano Qaboos; visita del museo Bait al Zubair, interessante raccolta di oggetti tipici della cultura omanita. Si conclude infine con la scenografica “corniche” caratteristico porticciolo nella vecchia zona di Muttrah, attorno a cui si snoda un dedalo di antichi vicoli animati da un folcloristico souq tipicamente arabo. Cena in ristorante locale e rientro in hotel.

Trattamento: cena

2° giorno: Muscat - Wadi Arabiyeen - Bimah - Fins - Sur - Ras al Hadd - Sur

Dopo la colazione in hotel, conclusione della visita della città di Muscat con l’imponente Grande Moschea, capolavoro architettonico di ipnotica bellezza la cui costruzione ha richiesto tanti anni di intenso lavoro. Al termine, partenza alla volta di Wadi al Arabiyeen, uno dei Wadi più suggestivi dell’Oman, stupende oasi con incantevoli piscine naturali incastonate tra le rocce dei Monti Ajar. Proseguimento delle visite con Bimah Sinkhole, un cratere dalle origini misteriose che cela al suo interno stupende acque cristalline. Breve sosta a Fins Beach, una delle spiagge più belle delle costa nord. Si raggiunge infine Sur nel tardo pomeriggio. Pranzo in ristorante in corso di visite. Dopo la cena in hotel escursione serale al centro scientifico di Ras Al Hadd per l’osservazione delle tartarughe durante la deposizione delle uova sulla spiaggia protetta.

Trattamento: pensione completa

3° giorno: Sur - Whadi Bani Khalid - Wahiba Sands

Colazione in hotel e visita di Sur, antico porto africano, ancor oggi rinomato per la costruzione artigianale dei “dhow”, tipiche imbarcazioni tradizionali. Visita di una cantiere navale. Al termine, partenza alla scoperta di un altro scenario naturale indimenticabile del Sultanato: Wadi Bani Khalid, piscine naturali avvolte da una vegetazione lussureggiante. Tempo a disposizione per fare il bagno nel Wadi. Dopo pranzo il viaggio riprende verso l’indimenticabile deserto di Wahiba Sands, una delle mete preferite dell'Oman. L'infinita distesa di dune dorate, la rende il deserto più suggestivo della penisola arabica. Trasferimento in fuoristrada al campo tendato e tempo a disposizione per godere dell’incantevole bellezza del deserto. Cena al campo.

Trattamento: pensione completa

4° giorno: Wahiba Sands - Sinaw - Bhala - Jabrin - Nizwa

Dopo la colazione al campo, partenza per Sinaw, villaggio ubicato al confine del deserto e famoso per il “mercato del Giovedì”, particolarmente folcloristico ed animato essendo luogo di scambio di tutte le limitrofe tribù beduine. Il prosieguo della giornata è dedicato alla scoperta della vallata di Nizwa, caratterizzata da autentici villaggi e antiche fortezze, attorniati da rigogliose oasi la cui fresca ombra consente ancor oggi numerose coltivazioni di banane, mango, limoni, alimentate dall’antico sistema idrico dei “Falaj”, oggi patrimonio dell’Unesco. Visita di Bahla, nota per la lavorazione della ceramica e del suo castello patrimonio dell'Unesco e di Jabrin, la cui fortezza è tra le meglio conservate del paese. Pranzo in ristorante locale in corso di escursione. Al termine delle visite arrivo a Nizwa e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 

Trattamento: pensione completa.

5° giorno: Nizwa - Misfat - Birkat al Mawz - Jabal Akhdar

Al mattino presto colazione in hotel e partenza alla volta del celebre “mercato del Venerdì” di Nizwa, dove ogni settimana gli abitanti delle montagne circostanti si recano a vendere i propri capi di bestiame: uno dei più autentici spaccati di vita e cultura omanita. Visita del famoso souq e del forte di Nizwa. Al termine delle visite proseguimento per Misfat, pittoresco villaggio “agrappato” sulle pendici di Jabal Shams: antiche case di argilla adagiate lungo stretti vicoli richiamano l’atmosfera di un tempo. Folcoristico pranzo a base di cucina tradizionale omanita presso “Misfat Old House”, un’antica abitazione museo. L’itinerario riprende spingendosi sino a Jabal Akhdar, una delle vette più alte e spettacolari dell’Oman, che regala una vista mozzafiato sui canyon sottostanti disseminati di piccoli villaggi e ripidi terrazzamenti di coltivazioni e roseti. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Trattamento: pensione completa

6° giorno: Jabal Akhdar - Whadi Bani Awf - Nakal - Muscat

Dopo la colazione in hotel si lascia l’altopiano del Saiq muovendosi verso la costa in direzione Muscat. L’itinerario prevede la discesa in fuoristrada di Wadi Bani Awf, uno dei Wadi in secca più spettacolari dell’Oman, impreziosito da tipici villaggi omaniti immersi in oasi verdeggianti e palmeti incastonati tra le rocce desertiche. Tra i più belli, Bilad Sayt. Raggiunta la vetta si ridiscende in direzione Muscat dopo una sosta fotografica al villaggio di Nakhal con la sua imponente fortezza di origine pre-Islamica che domina le colline e successiva sosta alle fonti termali della cittadina. Pranzo a pic-nic immersi nella natura. Arrivo a Muscat nel primo pomeriggio e sistemazione in hotel. Tempo a disposizione per rilassarsi presso la spiaggia attrezzata dell’hotel o per attività individuali in città. Cena in hotel. IMPORTANTE: in caso di previsioni meteo avverse (accade di rado) la risalita in fuoristrada per Wadi Bani Awf può essere annullata per motivi di sicurezza. Con la pioggia, infatti, i wadi in secca tornano a riempirsi velocemente divenendo non accessibili oppure estremamente sdrucciolevoli. 

Trattamento: pensione completa.

7° giorno: Muscat

Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia. 

Trattamento: prima colazione


Quota di partecipazione

  • La quota varia in base al periodo scelto (partenze garantite minimo 2, massimo 18 partecipanti)
  • Contattaci per un preventivo personalizzato

Servizi compresi

  • GUIDA locale parlante italiano 
  • PASTI INCLUSI Tutte le prime colazioni, 5 pranzi e 6 cene 
  • Pernottamento presso il prestigioso gampling Magic Fix Camp nel cuore delle dune del deserto di Wahiba Sands in esclusiva per Turisanda (da ottobre a aprile 2023) 
  • Pernottamento presso il prestigioso Anantara Jebel Akhdar, un lussuoso hotel situato sulla leggendaria Green Mountain, con vista panoramica sul Canyon 
  • Una cena a base di pesce presso il ristorante locale Turkish Diwan, per assaporare le prelibatezze della cucina locale 
  • Visita al Ras Al Jinz Scentific Center per ammirare le tartarughe marine che la sera vengono a nidificare sulla spiaggia

Le strutture

  • Grand Millenium
  • Sur Plaza Hotel
  • Magic Fix Camp - Luxury Camp 
  • Golden Tulip 
  • Anantara Al Jabal Al Akhdar Resort 
  • Crowne Plaza

Condividi sui social

Galleria

Agenzia Viaggi Bolgia - Piazza Dante, 23 - 38122 Trento (TN) - Italy - Tel. +39 0461 238333 - P.IVA 00487150229
Orari: lun - ven  9.00/12.30 - 14.30/18.00