I nostri viaggi in Pullman

Le nostre proposte di viaggi in Pullman in Italia o in Europa in partenza da Trento e dintorni sono pensate e immaginate per voi, per un viaggio alla scoperta di destinazioni tradizionali ma mai scontate o insolite e affascinanti, il tutto all'insegna della serenità della sicurezza, della ricerca di dettagli che rendano l'esperienza appagante e indimenticabile.

Inoltre per tutti i viaggi della durata di 2 o più giorni è possibile prenotare il servizio “Partenza Sottocasa" attivo nella città di Trento, facoltativo e con supplemento per partenze da altre località.

Consultate le nostre proposte esplorando questa pagina o richiedi una copia digitale del nostro catalogo!

Guarda la nostra intervista su Viaggiare in sicurezza  in pullman.

ROMA segreta: il Vaticano “nascosto” e Caravaggio

In programmazione nel 2022

La Roma degli artisti e delle cortigiane, i Musei Vaticani “nascosti”, la Roma di Caravaggio, Trastevere inedito

Il Trenino Rosso del BERNINA sotto la neve

8 dicembre 2021

Il Trenino Rosso è un’opera di ingegneria senza eguali: 61 chilometri di binari tra la Valposchiavo e l’Engadina, con una pendenza del 7% che rende il Bernina una delle ferrovie ad adesione più ripide del mondo, con un sistema di scartamento ridotto che permette di affrontare curve a raggio minimo. Per non parlare delle altezze, con i 2.253 metri s.l.m. della stazione di valico dell’Ospizio Bernina, è la trasversale alpina più elevata. Ciò che però rende davvero unica la ferrovia retica è il paesaggio. Il treno scivola tra ghiacciai e laghi, attraverso valichi, 52 ponti e 13 tunnel nelle montagne dell’Engadina e della Valtellina. Sullo sfondo domina il Pizzo Bernina (4.049 metri), la cima più imponente dei Grigioni.

Mercatini di Natale in ALSAZIA: Strasburgo e Colmar

partenze da novembre a dicembre 2021

Nel periodo natalizio a Colmar le case a graticcio ed i palazzi del centro sono decorati con splendide luminarie, mentre a Strasburgo ha luogo il Mercatino di Natale più antico di Francia. 

MILANO: la mostra di MONET

5 gennaio 2022

L’attesissima esposizione dedicata al più importante rappresentate dell’Impressionismo, CLAUDE MONET, è un percorso espositivo che accoglie 53 opere del Maestro tra cui le sue Ninfee, Il Parlamento, Riflessi sul Tamigi e Le rose, la sua ultima e magica opera: un prestito straordinario del Musée Marmottan Monet che possiede il nucleo più grande al mondo di opere di Monet. Suddivisa in 7 sezioni l’esposizione introduce quindi alla scoperta di opere chiave dell’Impressionismo e della produzione artistica di Monet sul tema della riflessione della luce e dei suoi mutamenti nell’opera stessa dell’artista, l'alfa e l'omega del suo approccio artistico.

MILANO: la mostra di MONET e la fiera degli Oh Bej Oh Bej

7 dicembre 2021

L’attesissima esposizione dedicata al più importante rappresentate dell’Impressionismo, CLAUDE MONET, è un percorso espositivo che accoglie 53 opere del Maestro tra cui le sue Ninfee, Il Parlamento, Riflessi sul Tamigi e Le rose, la sua ultima e magica opera: un prestito straordinario del Musée Marmottan Monet che possiede il nucleo più grande al mondo di opere di Monet. Suddivisa in 7 sezioni l’esposizione introduce quindi alla scoperta di opere chiave dell’Impressionismo e della produzione artistica di Monet sul tema della riflessione della luce e dei suoi mutamenti nell’opera stessa dell’artista, l'alfa e l'omega del suo approccio artistico.

MILANO: il Cenacolo di LEONARDO, il Castello Sforzesco e... shopping natalizio

12 dicembre 2021

Leonardo rappresenta il momento più drammatico del Vangelo quando Cristo annuncia il tradimento di uno degli apostoli "In verità vi dico uno di voi mi tradirà". È una scena agitata attorno al fulcro immobile costituito dalla figura di Gesù, che si richiama al Cristo Giudice del Giudizio Universale. Attorno a lui convergono gli apostoli sistemati a gruppi di tre, secondo le diverse reazioni alle parole di Cristo: di domanda, di scandalo, di timore, di commozione, "i moti dell'animo".

Il Trenino Rosso del BERNINA sotto la neve

22 gennaio 2022

Il trenino rosso è un’opera di ingegneria senza eguali: 61 km di binari tra la Valposchiavo e l’Engadina, con una pendenza del 7% che rende il Bernina una delle ferrovie ad adesione più ripide del mondo, con un sistema di scartamento ridotto che permette di affrontare curve a raggio minimo. Per non parlare delle altezze, con i 2.253 metri s.l.m. della stazione di valico dell’Ospizio Bernina, è la trasversale alpina più elevata. Ciò che però rende davvero unica la ferrovia retica è il paesaggio. Il treno scivola tra ghiacciai e laghi, attraverso valichi, 52 ponti e 13 tunnel nelle montagne dell’Engadina e della Valtellina. Sullo sfondo domina il Pizzo Bernina (4.049 metri), la cima più imponente dei Grigioni.

Favole di luce a GAETA

dal 5/12 al 8/12

con la Riviera di Ulisse, Caprarola e Anagni

Condividi sui social

Agenzia Viaggi Bolgia - Piazza Dante, 23 - 38122 Trento (TN) - Italy - Tel. +39 0461 238333 - P.IVA 00487150229
Orari agenzia da aprile 2021: lun - ven  9.00/12.30 - 15.00/18.00